Il modello organizzativo e gestionale del Programma Speciale Senisese si compone del:

 

  • Comitato di Coordinamento e Monitoraggio: presieduto dal Presidente della Giunta Regionale e costituito da tutti i sindaci dei comuni del comprensorio e dai Presidenti delle Comunità Montane Alto Sinni e Val Sarmento. Il Comitato è un organo politico - programmatico che interviene a valle dei processi ed  esprime pareri sulle proposte progettuali, sulle deliberazioni programmatiche della Giunta Regionale e sui provvedimenti di riparto e di rimodulazione delle risorse finanziarie.

 

  • Comitato di Indirizzo Tecnico-Amministrativo:  presieduto dal Direttore generale del Dipartimento Presidenza della Giunta e costituito dai Direttori dei Dipartimenti Regionali. Il Comitato è un organo di indirizzo tecnico-amministrativo che affianca e supporta il Comitato di Coordinamento e Monitoraggio.

 

  • Nucleo Regionale di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici: agisce a supporto del Comitato Tecnico-Amministrativo ed effettua la valutazione ex-ante, in itinere ed ex-post dei progetti stessi.

 

  • Ufficio Programmazione e Controllo di Gestione: è la struttura deputata ad assicurare le relazioni con tutti gli uffici dipartimentali; ad esso è affidata la gestione, il monitoraggio, il coordinamento degli interventi previsti dal programma.

 

  • Task-Force : l’attività di animazione e assistenza ai soggetti territoriali è assicurata dalla Task-Force (attivata dalla linea di intervento 4). Il riferimento territoriale della Task –Force è costituito dalla Conferenza dei Sindaci, mentre a livello regionale essa fà riferimento al Comitato di Indirizzo Tecnico-Amministrativo.
Torna all'inizio del contenuto